Zapier: L’automatizzazione portata all’ennesima potenza

zapier

Grazie ad uno strumento come Zapier un growth hacker può risparmiare molto tempo. Zapier è una app web che ti permette di automatizzare un’applicazione partendo da eventi che avvengono in altre applicazioni. In altri termini il suo obiettivo è aiutarti a risparmiare ore di lavoro manuale.

Facciamo un esempio. Immaginiamo che parte del tuo lavoro, diciamo 20 minuti al giorno, è registrare in un Excel le citazioni che il marchio X riceve nei social network con lo scopo di avere un seguimento dell’engagement che tale marca ha. Ogni giorno dovresti aprire tutti i social network in cui l’azienda è presente e annotare le citazioni. Un lavoraccio.

Bene, con Zapier non dovrei fare altro che configurare tre zap e potrai avere un foglio di Google Sheets che si attualizza automaticamente tutti i giorni. Non male direi.

Che cosa può fare Zapier?

  • Sincronizzare calendari: Aggiunge in automatico sul tuo Calendar eventi e i lavori da fare di BaseCamo o Trello
  • Aggiungere ad una lista di MailChimp email che ricevi sulla tua Gmail e che sono etichettate, ad esempio, con ”clienti”
  • Preparare una bozza con i dati di un potenziale cliente che ha lasciato la sua mail in una landing
  • Condividere in un canale di Slack le ultime citazioni della tua marca in siti internet e social
  • Pubblicare sui Social Network contenuti inseriti in un foglio di Google Sheets (vedi anche IFTTT)
  • Inviare un invito in LinkedIn a nuovi contatti ricevuti su Gmail
  • Ricevere un sms quando si crei un registro nel tuo data base di clienti
  • E cosi fino a che non termini la tua fantasia

 Quali strumenti si possono integrare con Zapier?

  • Google Sheets
  • Twitter
  • Facebook
  • Typeform
  • Mailchimp
  • GithHub
  • Trello
  • Salesforce
  • Slack
  • Hubspot
  • Mysql
  • Gmail
  • Intercom
  • Google Calendar
  • Woocommerce
  • Evernote
  • Basecamp
  • Magento
  • Paypal
  • WordPress
  • E molti altri ancora….(leggi qui)

Perché dovresti utilizzare Zapier?

Velocità

Prima di tutto Zapier può accelerare i compiti di tutti i giorni velocizzando il tuo lavoro. Di esempi come quello fatto precedentemente ce ne sono un’infinità e ed un vero growth hacker fa dell’automatizzazioni una delle sue colonne portanti

Affidabilità

Quando i lavori da svolgere sono molti, non dovrebbe, però può succedere di dimenticarsi qualcosa. Perché allora non utilizzare uno strumento che te lo può ricordare, può organizzarti il lavoro o che addirittura lo può fare al posto tuo?

Zapier è dunque uno strumento dalle infinite possibilità, tuttavia per poter ottenere il massimo è molto importante avere ben chiaro cosa necessitiamo e come lo vogliamo utilizzare.

Il prezzo

Se non lo si utilizza molto Zapier è gratis, però con poco ci riferiamo fino a 5 zaps (persone) attive e max 100 esecuzioni al mese. Troppo poco per chi realmente vuole utilizzare questo strumento per lavoro. La tariffa base è di 20$ al mese mentre quella per teams di 250$ al mese.

prezzi zapier

E tu? Hai già utilizzato Zapier? Vuoi condividere con noi la tua esperienza o darci altre idee in merito a come utilizzarlo? Lasciaci un commento 😉

In conclusione vi lascio con questo video dove vi spiega in maniera semplice e veloce come utilizzare Zapier. Buona visione!

Zapier: L’automatizzazione portata all’ennesima potenza
Ti è piaciuto il post? Votaci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.